LOADING

Type to search

A New York la marijuana diventa legale ad uso ricreativo!

A New York la marijuana diventa legale ad uso ricreativo!

Share

Andrew Cuomo ha firmato il provvedimento che legalizza la marijuana per uso ricreativo nello Stato di New York, che diventa così legge. New York è il 16mo Stato d’America a consentire agli adulti di usare la cannabis. Gli adulti di almeno 21 anni, è stabilito, potranno acquistare cannabis e coltivarne piante a casa per uso personale. New York si unisce ad altri 15 Stati americani adottando una legge che legalizza l’uso della marijuana a scopo ricreativo.

“E’ un giorno storico”, twitta Cuomo celebrando la legalizzazione della marijuana per uso ricreativo nello stato di New York, che potrebbe diventare uno dei maggiori mercati per la cannabis. Il provvedimento è stato approvato dal Senato dello stato con 40 voti a favore e 23 contrari. Il parlamento lo aveva approvato con 94 voti favorevoli e 56 contrari. I repubblicani hanno votato in blocco per il no, ma il loro muro non è valso a nulla. E così dopo anni di tentativi falliti, la marijuana è ora legale. In passato lo scontro politico si era consumato sulla distribuzione delle tasse. «Questa legge storica rende giustizia alle comunità a lungo emarginate, abbraccia una nuova industria che farà crescere l’economia», ha aggiunto. La legge fissa a 85 grammi il nuovo limite per il possesso personale. Lo Stato di New York cancellerà automaticamente le condanne agli individui sanzionati per reati legati alla marijuana, che non saranno più considerati tali. Secondo l’ufficio del governatore, inoltre, il nuovo provvedimento darà un impulso all’economia e si stima che potrebbe portare fino a 350 milioni di dollari di entrate fiscali annuali e creare decine di migliaia di posti di lavoro. Lo Stato prevede di tassare le vendite della marijuana al 9%.

Facebook Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *