LOADING

Type to search

Olio di Canapa: una fonte di benessere

Olio di Canapa: una fonte di benessere

Share

L’olio di canapa contiene  molte vitamine e minerali essenziali, acidi grassi, fibre, proteine, clorofilla, flavonoidi e terpeni, aggiungendo nutrienti fondamentali al tuo sistema per un maggior benessere.

  1. Vitamine e minerali essenziali
    L’olio di canapa estratto contiene un ampio elenco di vitamine presenti in natura, comprese le vitamine A, C ed E. Sono presenti anche vitamine del complesso B come riboflavina, tiamina e niacina. La canapa contiene inoltre vitamine che non sono sufficientemente presenti nella maggior parte delle diete moderne, come il beta carotene, aiutando gli utenti a ottenere i nutrienti di cui hanno bisogno per mantenere la salute. L’olio di canapa è anche una fonte di minerali come zinco, potassio, calcio, fosforo, ferro e magnesio. In un’epoca in cui molti di noi non riescono a ottenere livelli adeguati di questi importanti elementi costitutivi di un corpo sano nella nostra dieta, aiuta a ottenerli da fonti esterne ai nostri pasti. Un prodotto CBD a base di olio di canapa aumenta i livelli di questi importanti composti nel tuo corpo per promuovere il corretto funzionamento.
  2. Una fonte di proteine ​​vegane
    Le proteine ​​nella tua dieta sono essenziali per ricevere gli aminoacidi, ma è importante che otteniamo proteine ​​dalle giuste fonti. Il consumo di anche piccole quantità di carne rossa è stato messo in guardia dai funzionari sanitari. Invece, gli amminoacidi essenziali possono essere ottenuti attraverso fonti come la canapa, che contiene tutti e 20 gli amminoacidi, inclusi i 9 aminoacidi essenziali che il nostro corpo non può produrre da solo. Questo rende la canapa una preziosa fonte di proteine ​​vegetali per chi segue diete vegane o vegetariane.
  1. Grassi sani
    L’unico grasso di cui non puoi mai avere abbastanza è Omega 3, ma le diete moderne in genere utilizzano altri grassi meno sani. Sebbene sia gli acidi grassi Omega 3 che quelli 6 siano essenziali per la salute umana, idealmente dovrebbero essere consumati in un rapporto stretto di circa 3: 1. Tuttavia, nella tipica dieta americana, il rapporto è di circa 25: 1. Ciò è dovuto a una dieta sempre più fritta in oli vegetali ad alto contenuto di Omega 6 e potrebbe essere un indicatore di una serie di malattie. Mangiare il giusto tipo di acidi grassi Omega 6, come l’acido gamma linolenico (GLA), un acido grasso Omega 6 a base vegetale che si trova nella canapa al rapporto 3: 1 suggerito, è stato suggerito per ridurre gli effetti negativi delle diete ricche di grassi.

Il CBD e un prodotto  completo

Se visto come un prodotto per il benessere globale, iniziamo a vedere il valore dell’olio di canapa oltre a essere una fonte di CBD. I cannabinoidi nell’olio di canapa lavorano insieme nell’effetto entourage per fornire i loro effetti di equilibrio, mentre i molti nutrienti presenti supportano le nostre diete moderne carenti. Le diete contemporanee di fast food ad alto contenuto di grassi malsani in gran parte falliscono nel fornire le vitamine ei minerali di cui il nostro corpo ha bisogno ogni giorno, rendendo i prodotti con questi nutrienti fondamentali per mantenere un sano equilibrio. L’olio di canapa contiene un mix complesso di cannabinoidi, nutrienti essenziali, grassi sani, proteine ​​e fibre, rendendolo una scelta unica nei prodotti di uso quotidiano.

Facebook Comments

Tags::
Previous Article

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *